MAMbo - Bologna -  Museo per la Memoria di Ustica.

 

Il museo ospita l'opera permanente di Christian Boltanski. Intorno al relitto del DC9 Itavia che esplose e cadde al largo di Ustica il 27 giugno 1980, 81 specchi neri - come il numero delle vittime - "inabissano" lo sguardo del visitatore e trasmettono dagli altoparlanti collocati dietro ciascuno di essi il coro di voci, parole e frammenti di frasi che si sovrappongono a rappresentare lo spirito delle persone scomparse. Appesi al soffitto 81 lampade che si accendono e spengono lentamente, come un ritmo cardiaco, un respiro collettivo. 9 scatole nere contengono, sottratti alla vista, gli effetti personali delle vittime.
  

Si ringrazia il MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna